Il campioni di ghiaccio (carote di ghiaccio e di nevato, campioni di neve, nevato e ghiaccio di ghiacciaio, campioni di permafrost, di suoli ornitogenici, di depositi lacustri e di altri materiali di interesse glaciologico e geologico-glaciale), per ragioni di garanzia di continuità di conservazione a -30 °C, sono collocati presso un magazzino frigorifero commerciale. Attualmente vi sono collocati oltre 600 colli (scatole termiche) in circa 100pallet.

Alla sede associata di Glaciologia del Museo Nazionale dell’Antartide è affidata la conservazione, il trattamento e la movimentazione dei campioni. A partire dal 1991 fa parte del Deposito Nazionale di Campioni Congelati (DeNCC). E’ in fase di preparazione l’accesso al database dei materiali stoccati nel DeNCC. Il sistema è strutturato in modo da poter ricercare informazioni in diversi modi.

Al momento è attivato un webgis che permette la diretta visualizzazione dei siti campionati e delle informazioni riguardanti i campioni; mentre il database di carote e campioni di ghiaccio con indicazione di località e analisi svolte può essere scaricato come file Excel; per ulteriori informazioni contattare il Prof. Valter Maggi.